ATTUALITA', Senza categoria

VIA LIBERA DEL GOVERNO ALLA PROROGA DELLE CARTELLE. TRA LE MISURE APPROVATE LA SOSPENSIONE DEL CASHBACK E LO SBLOCCO DEI LICENZIAMENTI, CON INTERVENTI SUGLI AMMORTIZZATORI

Novità importanti saranno recepite nel decreto approvato dall’ultimo consiglio dei ministri. Sono stati sospesi per sei mesi il “CASHBACK” e “SUPERCASHBACK”, nati per incentivare i pagamenti elettronici e contrastare l’evasione fiscale. Le risorse recuperate saranno destinate a finanziare interventi in materia di ammortizzatori sociali. A partire da oggi, sblocco dei licenziamenti per l’industria manifatturiera ed edilizia, con l’eccezione per il tessile e i settori ad esso collegati (calzaturiero, moda), per i quali resta lo stop fino al 31 ottobre. Nuova proroga anche per l’invio delle cartelle esattoriali al 31 agosto, rispetto al precedente termine del 30 giugno. Disposto anche il differimento del tariffario Tari da parte dei Comuni dai 30 giugno al 31 luglio.


CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*