ATTUALITA', ECONOMIA

SANZIONI DAL 3O GIUGNO PER CHI NON ACCETTA PAGAMENTI TRAMITE POS, LA BOZZA DEL DECRETO RIGUARDERÀ ESERCENTI E PROFESSIONISTI

A partire dal 30 giugno, sanzioni per i professionisti e gli esercenti che rifiutano il pagamento tramite Pos. L’obbligo di munirsi del dispositivo elettronico necessario per ricevere i versamenti tramite carte di credito o bancomat, in realtà era già previsto dal 2014, ma non la multa. È quanto si legge dalla bozza del decreto Pnrr 2 oggi sul tavolo del Cdm. All’articolo 15, infatti, al provvedimento “in materia di sanzioni per mancata accettazione dei pagamenti elettronici, le parole ‘dal 1° gennaio 2023’ sono sostituite dalle seguenti: ‘dal 30 giugno 2022”.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*