CRONACA

Un Memorial in ricordo del maresciallo Montaquila, ad un anno dalla prematura morte per investimento

Il tempo lenisce il dolore, assorbe pulsazioni di affranta rassegnazione. Nulla si può contro la morte, ma il ricordo di una persona cara la preserva nel cuore di chi l’ha amata. Chi ha conosciuto Antonio Montaquila, compianto maresciallo dei Carabinieri morto prematuramente a causa di un investimento stradale, non può non averne un bellissimo ricordo. Anche noi di “Urbanews” vogliamo tributare al coraggioso e brillante militare il nostro umile pensiero, il nostro modo di ricordare – insieme ai parenti e ai suoi amici – la bellezza d’animo di questo ragazzo, strappato troppo presto all’affetto dei suoi cari. Non ci preme ritornare con la mente e con la penna a quella tragica notte di settembre, ma vogliamo onorare la memoria del sottoufficiale, rimarcando ancora la nostra vicinanza alla moglie, al figlio e a tutti i suoi familiari. Antonio, il Maresciallo, era dotato di una particolare sensibilità, tant’è che in breve tempo riuscì – prima a Capua e poi a Formicola – ad instaurare ottimo rapporti con i cittadini delle rispettive comunità. Mai presuntuoso, con grande generosità ed affabilità, era divenuto per molti un punto di riferimento. Per altri, al di là del rapporto lavorativo, è stato anche un amico leale. Domani, alle 17, nella chiesa di Vairano Scalo, si celebrerà una messa in suffragio ad un anno dalla sua scomparsa. Gli amici, in gran parte militari, hanno poi voluto dedicargli un Memorial di calcetto, che avrà inizio alle 18 nella stessa giornata presso il campetto di Pietravairano. Affidiamo a questa testata il messaggio consegnato dai colleghi e dagli amici del maresciallo. “A distanza di un anno, caro Antonio, ci troveremo ad omaggiarti nel luogo in cui dovevi essere con noi con la tua forza e la tua vitalità: purtroppo il destino, crudele, non te lo ha permesso. Caro Antonio, non ci va di dire che non è cambiato niente e che tutto prima o poi passerà: oggi e sempre ci mancherai tantissimo e nulla potrà mai scalfire il tuo ricordo nei nostri cuori. Eri un amico speciale ed il vuoto che hai lasciato in noi è e sarà sempre incolmabile. I tuoi amici del Calcetto – campo sportivo Pietravairano”

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*