CRONACA

PONTELATONE, CAPANNONE DI UN’AZIENDA AVVOLTO DALLE FIAMME. INDAGINI DELL’ARPAC PER GLI EFFETTI INQUINANTI

Stamane, alle prime luci dell’alba intorno alle 6:00, un deposito situo in via Ponte Pellegrino nel comune di Pontelatone, è stato avvolto dalle fiamme. L’incendio, divampato nel locale adibito alla lavorazione della carne a causa di un corto circuito di un quadro elettrico, ha totalmente distrutto anche la zona di conservazione dove all’interno vi erano celle frigorifere e altri macchinari.Nell’azienda, durante il turno di lavoro, vi erano degli operai che hanno immediatamente applicato le norme di sicurezza antincendio, risultando tutti salvi e illesi.Sul posto i Carabinieri del nucleo operativo di Capua e diverse squadre del 115 stanno domando gli ultimi focolai. Il rogo, visibile per diversi km, ha sprigionato delle esalazioni tossiche e una nube di coltre nera che ha raggiunto anche i comuni limitrofi, costringendo gli abitanti a chiudersi in casa.L’Arpac, giunta sul posto, adopera il controllo del livello della diossina e altre sostanze inquinanti nell’aria.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*