CRONACA

Orta di Atella. Sequestrate dai carabinieri pistole, proiettili e sostanze stupefacenti. In arresto due soggetti.

I carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto, insieme ai militari della locale stazione, all’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi di D.L.L. cl. 1973,  e di D.L.G., cl. 1961. I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare e veicolare eseguita a carico di D.L.L., hanno rinvenuto kg. 1,470 di hashish confezionati in buste di cellophane e kg. 1,01 di marijuana essiccata. Successivamente la perquisizione estesa anche all’abitazione di D.L.G. ha consentito di rinvenire  una pistola cal. 6.35. La successiva immediata perquisizione eseguita presso l’abitazione di un ottantasettenne, deferito in stato di libertà, ha consentito di rinvenire nella disponibilità degli arrestati, ulteriori  kg. 2,8 di hashish suddivisi in 29 panettiuna pistola cal. 7,65 con matricola abrasa e 13 proiettili dello stesso calibro. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*