CRONACA

IL MALTEMPO PIEGA LA PROVINCIA DI CASERTA, SOTTOSCALA E GARAGE ALLAGATI.

Sono innumerevoli gli interventi dei vigili del fuoco e delle squadre del volontariato della protezione civile, impegnati a limitare i danni dell’incredibile nubifragio scatenatosi pochi minuti fa. Dopo la pericolosa grandinata di stamattina, pioggia e vento si sono fatti sentire soprattutto nel pomeriggio, con violente precipitazioni che hanno causato copiosi allagamenti. Il rovescio temporalesco ha determinato abbondanti ristagni in diverse zone della città di Capua, in particolare in località “Carlo Santagata” e in prossimità del quadrivio “Caputo”. Anche il Corso Appio, nel centro storico di Capua, a causa dell’intasamento delle condotte fognarie, si è allagato in prossimità della chiesa dell’Annunziata. Diversi negozi si sono ritrovati sotto una coperta di acqua e melma. Problemi anche tra Bellona e Vitulazio, con alcune arterie interessate da enormi pozze. Analoga situazione anche tra Falciano e Mondragone. In tutta la provincia, disagi si sono registrati soprattutto sul fronte della viabilità a causa di una inadeguata manutenzione delle caditoie, spesso coperte da fogliame e materiali vari.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*