ATTUALITA', CRONACA

CAPUA. PRIMI SAGGI SUL PONTE ROMANO, CHIUSO AL TRAFFICO. AMBULANZA IN POSTAZIONE FISSA NELLA CLINICA VILLA FIORITA

Riportiamo l’aggiornamento divulgato dal sindaco della città di Capua, Adolfo Villani, in merito al ponte Romano, al momento chiuso al traffico veicolare e pedonale per presunte criticità strutturali.

Di seguito la nota del primo cittadino:

“Stamane sono partiti i primi saggi.
Le primissime notizie sono confortanti in quanto lo stato dei due giunti non appare compromesso.
Sono previsti dei prelievi per avere dati certi e con una telecamera si indagherà sulle parti più profonde.
La speranza è che la situazione della parte non visibile sia migliore di quella palesata dalla verifica sull’esterno delle arcate.
Tuttavia per capire se l’ordinanza di chiusura potrà essere rivista almeno in parte bisogna attendere una “valutazione di sicurezza” redatta da un esperto e una certificazione del carico ammissibile.

PRESIDI SANITARI A PORTA ROMA
Il Manager dell’ASL dott Ferdinando Russo ha risposto positivamente alla richiesta di una ambulanza che sosterà in permanenza nel piazzale della clinica Villa Fiorita che – grazie alla dottoressa Raffaella Sibillo, amministratore delegato e presidente del CDA – ha garantito il supporto logistico agli operatori.
La dottoressa Anna Russo, titolare della Farmacia di Fuori Porta Roma, ha inoltre garantito l’apertura permanente(sabato e domenica compresi) della farmacia fino al 31 luglio 2022.

TRASPORTO PUBBLICO
Alle 10.00 ho incontrato l’amministratore unico AIR Campania, Anthony Acconcia che ha dato la disponibilità, previa autorizzazione della Regione, a mettere a disposizione una circolare che colleghi Porta Roma alla frazione di Sant’Angelo e al centro della città.
Sono in corso contatti con il comandante dei vigili urbani, Carlo Ventriglia, per stabilire percorso e fermate.
Mercoledì pomeriggio sarò in Regione per incontrare insieme ad AIR il presidente della Commissione Trasporti Ing. Luca Cascone. L’obiettivo è di riuscire ad attivare la circolare nel giro di 4/7 giorni.
Ovviamente nella riunione alla Regione si discuterà anche di altre richieste a breve e medio termine: istituzione di un servizio di circolare permanente per le periferie di Capua a prescindere dall’attuale situazione emergenziale e progettazione di un moderno e adeguato Terminal Bus in piazza d’Armi.

CONTATTI CON SINDACI COMUNI CONFINANTI
Sono in corso contatti con i Sindaci dei Comuni confinanti per organizzare un vertice in Regione per fare il punto su tutte le iniziativa valide a rafforzare la mobilità sul territorio:
⁃ interventi sulla viabilità ordinaria dei percorsi alternativi oggetto di una intensificazione del traffico veicolare in questa fase;
⁃ accelerazione dell’ammodernamento della ferrovia Alifana, ivi compresa la stazione di Sant’Angelo in Formis e l’eliminazione dei passaggi a livello fino alla stazione di Santa Maria Capua Vetere;
⁃ accelerazione della progettazione della linea tranviaria Capua – Santa Maria – Teverola – stazione metropolitana di Aversa;
⁃ il punto sul prolungamento tangenziale Napoli fino ai caselli di Santa Maria e Capua con variante della città di Capua;
⁃ verifica gratuità temporanea pedaggio autostradale tra i caselli di Santa Maria e Capua.

GENIO MILITARE
Stanno continuando i contatti con il Genio Militare per lo studio di fattibilità di un eventuale ponte provvisorio.

VIGILANZA
La stazione dei carabinieri di Capua garantisce che i servizi resteranno invariati avendo tra l’altro in zona due obiettivi sensibili come CIRA e Villa Fiorita.

Post in continuo aggiornamento.

AGGIORNAMENTO DELLE 14.00

La dott Sibillo ci informa che l’ambulanza è già presente nel piazzale di Villa Fiorita e che la clinica ha messo a disposizione degli operatori due stanze.”

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*