ATTUALITA', NAZIONALI

CONTAGI IN AUMENTO, MA IMPENNATA DI PRENOTAZIONI PER I VACCINI. EFFETTO “GREEN PASS”, MA PROTESTE IN VARIE PARTI D’ITALIA

L’effetto “Green Pass”, imposto dal governo ai cittadini per poter usufruire di alcuni servizi a partire dal sei agosto, sta ripercuotendo i propri effetti nel campo delle vaccinazioni. Incrementa il numero delle inoculazioni, ma aumentano pure i nuovi casi di infezione sul territorio nazionale. Secondo i dati resi noti dal Ministero della Salute e diffusi dalla Protezione Civile, sono 5.140 i nuovi contagi da coronavirus in Italia registrati ieri 24 luglio. Registrati altri 5 decessi, che portano a 127.942 il totale delle vittime da inizio emergenza. Procede spedita, però, la campagna di vaccinazione.

Nel Lazio, Sicilia, Friuli Venezia Giulia e Piemonte c’è stata un’impennata di prenotazioni. Ci sono state, tuttavia, proteste “no vax” in varie parti d’Italia. Cortei a Roma, Milano e Torino, ma anche a Pescara e a Palermo contro l’obbligatorietà del documento verde. Forte il dissenso verso l’approvazione del nuovo decreto da parte del governo Draghi, con nuove misure e restrizioni per i non vaccinati. 


CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*