AMBIENTE, CRONACA

Terra dei Fuochi, domani la firma del protocollo per incrementare l’azione di contrasto degli sversamenti abusivi.

Appuntamento in Prefettura, a Napoli, per la sottoscrizione della convergente dichiarazione di intenti per la repressione dei reati ambientali.

L’Incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi di rifiuti nella regione Campania, il viceprefetto Filippo Romano, e i rappresentanti delle associazioni ambientali, di protezione civile e i cittadini della rete degli “osservatori civici” saranno i firmatari del protocollo operativo realizzato per “rafforzare l’efficacia complessiva delle azioni di contrasto al fenomeno dell’abbandono e della combustione dei rifiuti, favorendo il coinvolgimento della cittadinanza e valorizzandone la partecipazione alla tutela del territorio”. L’obiettivo è dare impulso alle attività di sorveglianza civica delle aree interessate da cumuli e discariche abusive di rifiuti, in prospettiva di un eventuale successivo recupero e riqualificazione. L’atto interesserà tutti i Comuni firmatari del Patto per la Terra dei Fuochi, compresi tra la provincia di Caserta e quella di Napoli.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*