SPORT

SSC NAPOLI, UN OCCHIO AL CAMPIONATO ED UNO ALL’EUROPA.

Dopo aver affrontato Juventus e Leicester City, il Napoli si prepara ad un tour de force prima della pausa delle nazionali di ottobre.La vittoria contro la Juventus ha permesso alla squadra di Spalletti di raggiungere la vetta del campionato (condivisa con Roma e Milan) a punteggio pieno, grazie ai gol di Politano e Koulibaly, complici due incertezze del portiere avversario.La sfida di giovedì in casa delle “foxes”, l’ex club allenato da Claudio Ranieri, ha visto un pareggio che va molto stretto ai partenopei. Infatti per tutta la partita gli azzurri hanno attaccato l’aria di rigore inglese, per poi andare sotto di due gol. Nella ripresa la doppietta di Victor Osimhen ha rimesso il punteggio in parità. Sugli spalti invece si sono consumate bruttissime scene di violenza con gli ultras del Napoli che si sono scontrati con gli hooligans inglesi. Al termine della partita, circa una dozzina di tifosi napoletani sono stati arrestati dalle autorità inglesi. Queste sono scene che non fanno bene al calcio.Contro l’Udinese Spalletti dovrà fare a meno di Mario Rui che si è fermato prima della partita di giovedì per un problema fisico, mentre si è ristabilito Ghoulam che dovrebbe però finire in panchina con Di Lorenzo spostato sulla sinistra e Malcuit terzino destro. Al centro della difesa dovrebbe tornare Manolas dopo aver riposato in Europa League sostituito da Rrahmani. A centrocampo si rivede Zielinski mentre in attacco potrebbe rifiatare uno tra Insigne e Politano per fare spazio a Lozano.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*