TECH

QUALI SONO I VIDEOGIOCHI PIÙ ATTESI DEL 2022?

A seguito dell’uscita delle due super consolle da parte di Microsoft con Xbox Series S/X da un lato e Sony PS5 dall’altro ci si aspetta di vedere titoli che riescano a sfruttare le loro potenzialità hardware con livelli grafici mai visti fino ad oggi.

Il motivo per il quale un gran numero di titoli di rilievo sono concentrati nella prima parte del 2022 è molto semplice: le software house vogliono fare rientrare i loro prodotti di punta nell’anno fiscale del 2021 che, a differenza di quanto potreste pensare, ha come limite massimo temporale il 21 marzo del 2022. 

Se un gioco è molto atteso è molto probabile che arriverà entro questo periodo, e visti i continui ritardi nello sviluppo di alcuni titoli causa Covid stiamo assistendo ad un inizio anno di fuoco.

La Next-Gen sembra essere finalmente pronta a decollare, e ad aprire le danze c’è un febbraio davvero pieno di titoli. Tra certezze, dubbi e miraggi, cerchiamo di capire quali sono i videogiochi più attesi in uscita nel 2022.

Saremo sicuramente tutti d’accordo nel dire che forse il videogame più atteso in assoluto è Elden Ring, titolo che sancisce il sodalizio tra due figure fondamentali per il fantasy del XXVI secolo: Miyazaki, presidente di From Software e George R.R. Martin scrittore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e collaboratore della serie del Trono di Spade. Dopo aver inanellato un successo dopo l’altro e aver vinto il game of the year 2019 con Sekiro, lo studio di sviluppo giapponese abbraccia il concetto di opern world e lo reinterpreta secondo il proprio stile.

Sebbene le aspettative su Elden Ring non sembrino mostrare un titolo prodigio della tecnologia videoludica, sarà sicuramente entusiasmante giocarlo su next-gen con un alto frame rate e a risoluzioni altissime.

Altro videogame molto atteso, nonostante non vi sia ancora una data di uscita ufficiale, è il secondo capitolo dell’avventura norrena di Kratos e di suo figlio Atreus, parliamo ovviamente di God of War: Ragnarok. Nonostante la delusione nel non vederlo sviluppato direttamente su PlayStation 5, il nuovo lavoro di Sony Santa Monica si configura come una delle produzioni migliori degli ultimi anni.

Per adesso, come già abbiamo detto, la data è ancora incerta, poiché si parla di un semplice riferimento all’anno 2022 senza nulla di specifico e con molto ancora da confermare, ma se i giocatori aspettano Ragnarok nel 2022, sicuramente Sony è consapevole che elencandolo in questo articolo lo sta posizionando come uno dei must da non perdere.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl èil quarto capitolo della serie S.T.A.L.K.E.R., e uno dei titoli attesi da molti videogiocatori, incluso lo scrivente e dai video che abbiamo potuto vedere su YouTube e Twitch negli ultimi mesi, questo sembra essere il gioco che più di tutti sfrutterà le capacità di una console estremamente potente come Xbox Serie X. Con questo videogioco horror avremo finalmente un assaggio ad alto budget di ciò che l’Unreal Engine 5 sia realmente in grado di fare. Questo titolo dall’ambientazione tanto affascinante quanto tetra verrà rilasciato in esclusiva temporanea Microsoft che ne ha chiesto l’escusività per 3 mesi su Sony.

Non sarebbe del tutto corretto lasciarci senza menzionare alcuni dei titoli più intriganti del 2022. Sì, perché oltre ai colossi appena elencati troviamo un’ampia gamma di produzioni (tripla-A e non) che arricchiranno un anno videoludico davvero promettente.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*