POLITICA

SCUOLA, SIAMO CERVINO: “RIQUALIFICAZIONE, ADEGUAMENTO STRUTTURALE E SISMICO, INNOVAZIONE ”. ECCO UN ALTRO PUNTO DEL PROGRAMMA ELETTORALE

“ Restit uire la piena funzionalità del le S cuole al nostro paese e alla nostra comunità è un preciso dovere della prossima A mministrazion e e , dunque, un nostro prioritario impegno, che costituisce, per la sua importanza, le fondamenta del progetto Siamo Cervino ”: queste le parole del candidato sindaco Giuseppe Vinciguerra , che presenta, così, un altro punto del programma stilato insieme alla sua squadra. Un problema avvertit o fortemente dai cittadini, che, oggi, si tro vano a non avere una s cuola ele mentare di riferimento a Cervino capoluogo e versano nell’instabilità determinata dalla mancanza di finanziamenti per l’adeguamento s trutturale e anti sismico , che tocca anche gli altri edifici scolastici e dipendente , in gran parte, da una discontinuità amministrativa senza precedenti. “ Assicurare l a piena agibilità delle nostre s cuole – ha dichiarato Vinciguerra – facendole rientrare nella programmazione degli interventi di edilizia scolastica, che possan o includere ristrutturazione, messa in sicurezza, miglioramento e adeguamento sismico, efficie ntamento energetico e riqualificazione degli immobili di proprietà pubblica è il nostro obiettivo ”. Oggi, il Comune si trova a dover fronteggiare, in diversi edifici scolastici, la mancanza di quei presupposti di sicurezza e stabilità atti a garantire l’incolumità di alunni, insegnanti e personale : “ In alcune strutture – ha continuato – come la Scuola dell’ i nfanzia ‘Capasso’ e la Scuola e lementare ‘Don Domenico Valentino’ , a Messercola, è stato possibile eseguire quegli interventi , rient rati nei finanzi amenti pubblici all’ Ente C omunale ; grazie al lavoro cominciato dall’ Amministrazione uscente, che aveva provveduto ai dovuti accatastamenti, e con la collaborazione dell’Ufficio Tecnico, qualcosa è stato fatto nei tempi e nelle possibilità concesse. Attualmente, l a scuola elementare ‘Vito Vigliotti ’ risulta destinataria di un finanziamento di un milione di euro per la ristrutturazione dell’edificio e l’ adeguamento sismico; pertanto, i lavori devono essere non solo realizza ti nel breve tempo , ma è bene sottolineare che l’impegno in questa di rezione non è affatto concluso, dovendo interessare anche gli altri edific i, come quelli che ospitano la S c uola media ‘Enrico Fermi’ e la S cuola elementare a Forchia , e dovendo provvedere a un’ accelerazione dei lavor i nella S cuola materna di via Degli Eroi, nella quale si potrebbero ricavare ulteriori aule per i bambini della primaria. Pertanto, s enza un a guida stabile e in assenza di una sinergia tra tutte le parti, non sarà possibile ottenere altri fondi e restituire un altro pezzo di dignità alla collettività cervinese ”. Fulcro della vita sociale ed educativa di ogni realtà che si ​rispetti, la questione scuola è, dunque, molto sentita dal gruppo Siamo Cervino . L’ idea è, inoltre, di cominciare con le urgenz e per arrivare all’ammodernamento non solo strutturale, ma anche in termini di digitalizzazione: “ La pandemia ha accelerato l’esigenza di una trasformazione digitale – ha concluso – che riguarda il mondo scolastico e non solo; in tal senso, è nostra intenz ione ottenere le condizioni basilari per la sicurezza, pensando, però, anche a progetti immediatamente successivi, che possano portare i nostri ragazzi ad avere gli stessi strumenti e le stesse competenze di tutti gli altri. I l nostro programma punta sulla S cuola in tutti i suoi aspetti, con un’attenzione a 360 gradi ”.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*