POLITICA

PARTE A CAPUA L’INZIATIVA “ZAINO SOLIDALE”.

UNA INIZIATIVA VOLTA AD AIUTARE LE FAMIGLIE NEL SOSTENERE I COSTI PER L’ACQUISTO DI MATERIALE SCOLASTICO.

Prende il via a Capua l’iniziativa “zaino solidale”, un aiuto concreto per le famiglie, che si apprestano ad affrontare i costi legati al ritorno tra i banchi dei figli. La pregevole iniziativa, nata dalla collaborazione tra Forum dei giovani, l’associazione Capua solidale e l’assessorato all’Istruzione del Comune, vedrà coinvolte numerose cartolibrerie capuane. A darne notizia l’Assessore Veronica Iorio, che ha dichiarato: “Chiunque potrà donare articoli di cancelleria o altro, necessari per le attività scolastiche. La raccolta del materiale avverrà presso gli esercenti, (la cui lista verrà presto reso nota) che hanno esposto in negozio il logo dell’iniziativa. Gli esercenti che vogliono aderire possono contattarci ed esporre il banner di partecipazione. La raccolta è altresì possibile presso la Cattedrale di Capua (Piazza Duomo, tutti i giorni dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00”. Dunque, per poter partecipare basterà recarsi presso uno dei negozi che esporranno il logo o presso la Cattedrale nei giorni e negli orari stabiliti. L’assessore poi ha aggiunto: “Il progetto promuove un aiuto concreto per le famiglie che si apprestano a sostenere i costi del rientro a scuola. Obiettivo principale di questo progetto è veicolare il senso dell’essere “comunità” così da permettere a tutti gli alunni del territorio di poter svolgere in tranquillità il proprio percorso formativo”. Come ogni anno, alla vigilia del ritorno tra i banchi, si è registrato un rincaro di libri e materiali di cancelleria, dunque, questa iniziativa potrà rivelarsi un aiuto prezioso. Notizie confortanti, per studenti e famiglie capuane, arrivano anche sul fronte dei buoni libro, dato che la pubblicazione per tempo dell’avviso, dovrebbe – stando a quanto dichiarato dallo stesso assessore all’Istruzione – evitare il ripetersi dei disagi registratisi lo scorso anno.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*