POLITICA

DI RIENZO, RAGOZZINO E VEGLIANTE ATTACCANO LA MAGGIORANZA: “FANNO APPARIRE STRAORDINARIA ANCHE LA PIU’ PICCOLA DELLE ATTIVITA’ ORDINARIE”.

I consiglieri di opposizione Di Rienzo, Ragozzino e Vegliante, in un documento a firma comune, si sono detti fortemente critici nei confronti dell’operato della maggioranza. “L’amministrazione tenta di far passare per straordinaria anche la più piccola delle attività ordinarie”, si legge nel documento. Poi i Consiglieri rincarano la dose e pongono l’attenzione sulla questione dei rifiuti depositati per diversi giorni nel Rione Bellarmino.  “Quando si è finalmente provveduto a pulire – scrivono – si è pensato ad apparire su un articolo di stampa. L’ordinario diventa straordinario”. E aggiungono: “Sarebbe interessante sapere quanto è costato alle casse comunali”, sollevando dubbi sui costi che tale operazione ha comportato.  A dire dei consiglieri, andrebbe chiarito il motivo per cui non si è proceduto alla raccolta ordinaria e andrebbero verificate le contestazioni fatte poi alla ditta inadempiente. Insomma, il tema della raccolta dei rifiuti e del decoro urbano, resta un tema caldo, quotidianamente al centro di polemiche, anche a causa delle numerose segnalazioni provenienti dai cittadini, stanchi di avere una raccolta che procede a singhiozzo. 

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*