CULTURA, SPETTACOLO

Il Borgo dei Mulini a Triflisco, una storia cantata e illustrata.

Il fascino delle limpide acque che sgorgano nei pressi del vecchio mulino settecentesco e una storia antica quasi sconosciuta, fatta rivivere ieri grazie alla Teca Bellonese, un’associazione culturale che da anni punta al recupero e alla valorizzazione delle tradizioni e di luoghi di grande fascino della nostra terra.L’evento ha visto in scena “Arianova” un gruppo musicale che da sempre anima iniziative simili con canti tipici tradizionali dell’Agro Caleno. Tutta la zona del vecchio mulino, per l’occasione è stata ripulita e riproposta al pubblico, che ieri ha potuto riassaporare un’aria antica e particolare come quella dell’antica Triflisco, tra le più antiche economie rurali.La serata è stata allietata anche da una mostra fotografica e da un rinfresco offerto dal ristorante adiacente “Tenuta Maglione, Borgo dei Mulini”.Grande lavoro svolto anche dalla Protezione Civile di Bellona e dai suoi volontari per la messa in sicurezza e l’organizzazione dell’evento.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*