CULTURA

Caserta. Riapre la Biblioteca comunale “Ruggiero”

Al termine dei lavori di adeguamento dell’impianto antincendi, l’Amministrazione comunale ha disposto la riapertura delle sale studio della Biblioteca comunale Ruggiero, finora chiuse per l’emergenza pandemica, mentre continuano i servizi che non si erano mai interrotti, ossia quelli di consultazione, di prestito e di deposito legale.  Le modalità restano quelle predisposte nel periodo antecedente la chiusura, modalità suscettibili di future variazioni in funzione, volta per volta, delle vigenti normative regionali e ministeriali in ordine al contenimento del contagio da Covid-19. L’unica novità è legata alla necessità, obbligatoria per disposizione legislativa, dell’esibizione del green pass. “Si è dovuto dare precedenza ai problemi legati alla riapertura in sicurezza delle scuole, ma sono molto felice della riapertura anche delle sale studio, tanto attesa dalla cittadinanza e in particolare dalla popolazione studentesca – afferma l’assessore alla Cultura Lucia Monaco – in concomitanza con la ripresa dell’anno scolastico e dei corsi universitari. Con moderazione, nei numeri consentiti, potranno riprendere anche le attività culturali, e nei prossimi giorni saranno definiti una serie di appuntamenti per i mesi di settembre ed ottobre, nonché – per novembre e dicembre – una mostra che piacerà molto ai frequentatori assidui della Ruggiero”. 
Modalità di funzionamento: 
orario di apertura al pubblicolunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30,martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:30 e dalle ore 15:30 alle ore 17:30.Ingresso in biblioteca 
l’ingresso in biblioteca è consentito, mediante prenotazione, previa misurazione della temperatura, muniti di propria mascherina (di tipo chirurgico o ffp2 e similari senza valvola), igienizzando le mani con apposita soluzione idroalcolica messa a disposizione o con guanti monouso; bisogna essere muniti di documento di identità e di green pass. Numero massimo di accesso di utenti al giorno per la prima fase di apertura: 40.  
I 40 posti, dei quali almeno 3 sono riservati alla consultazione, sono su prenotazione.Detto numero sarà progressivamente aumentato per giungere a regime ad un numero massimo di utenti pari a 80, dei quali almeno 6 riservati alla consultazione.Per prenotare bisogna inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni.posti@comune.caserta.it, indicando i propri dati (cognome, nome, indirizzo di residenza, numero carta di identità, numero telefonico e indirizzo di posta elettronica), e il giorno in cui si desidera accedere. Le richieste sono evase, secondo l’ordine di arrivo, nei giorni feriali e nei seguenti orari d’ufficio (9:00-13:30). 
La prenotazione sarà valida solo dopo aver ricevuto risposta di conferma.Servizi su prenotazione 
Consultazione, prestito locale, deposito legale, attività culturali.Servizio di consultazione 
Le prenotazioni per il servizio di consultazione dovranno essere effettuate inviando un’e-mail, nei giorni feriali, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni.consultazioni@comune.caserta.it indicando i propri dati (cognome, nome, indirizzo di residenza, numero carta di identità, numero telefonico e indirizzo di posta elettronica) e il materiale documentale che si intende consultare.Servizio di prestito locale  
Le prenotazioni per il servizio di prestito locale dovranno essere effettuate inviando un’e-mail il lunedì il mercoledì e il venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni.prestiti@comune.caserta.it indicando i propri dati (cognome, nome, indirizzo di residenza, numero carta di identità, numero telefonico e indirizzo di posta elettronica) e il testo che si intende prendere in prestito locale.Servizio di deposito legale 
Le prenotazioni per il servizio di deposito legale dovranno essere effettuate inviando un’e-mail il lunedì il mercoledì e il venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni.depositolegale@comune.caserta.it indicando i propri dati (cognome, nome, indirizzo di residenza, numero carta di identità, numero telefonico e indirizzo di posta elettronica) e il tipo di materiale documentale di cui si deve effettuare il deposito legale.Servizio di attività culturali 
Le prenotazioni per il servizio di attività culturali dovranno essere effettuate inviando un’e-mail il lunedì il mercoledì e il venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni.attivitaculturali@comune.caserta.it indicando i propri dati (cognome, nome, indirizzo di residenza, numero carta di identità, numero telefonico e indirizzo di posta elettronica) e il tipo di evento culturale che si intende realizzare.La prenotazione sarà valida per un appuntamento in sede, durante il quale saranno esposti i dettagli per la realizzazione dell’attività culturale che si vuole realizzare. Gli eventi culturali, se ritenuti in linea con le politiche culturali della Biblioteca e dell’Assessorato alla cultura in collaborazione con COMBO, Comitato biblioteca organizzata, saranno di volta in volta autorizzati nei limiti consentiti dalle normative regionali e ministeriali in ordine al contenimento del contagio da Covid-19 vigenti al momento degli eventi stessi.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*