CRONACA

ANCORA MORTI SULLE STRADE DEL CASERTANO. SERVONO MAGGIORI CONTROLLI E STRUMENTI DI PREVENZIONE.

Ennesima vittima sulle strade della provincia di Caserta. A perdere la vita, ieri pomeriggio, è stato un giovane 24enne, Pasquale Ilardo, originario di S.M. Capua Vetere. Era in sella alla sua moto. Pare che fosse di ritorno da una giornata al mare, quando nei pressi della biforcazione Carinola-Francolise, si è schiantato contro un’auto che procedeva in senso inverso. Alcuni presenti l’hanno definito “un impatto devastante” che non ha lasciato scampo al povero sammaritano. Per il conducente dell’auto è stato necessario il trasporto al nosocomio di Sessa Aurunca a seguito di un malore, ma non ha riportato ferite o traumi all’atto dell’incidente. Per il giovane centauro, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Le forze dell’ordine giunte immediatamente sul posto hanno fatto tutti i rilievi del caso per stabilire la dinamica dell’incidente e le responsabilità. Centinaia i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia anche via social. La città di Santa Maria piange nel giro di poche ore un altro suo figlio. La morte del ventiquattrenne ha fatto seguito, infatti, a quella di Christian Gravante, 15 anni, deceduto per effetto delle gravi ferite riportate in un incidente avvenuto diverse settimane fa.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*