CRONACA

Castel Volturno. Notte di fuoco e fiamme.

Sono state ore di fuoco e di angoscia quelle che si sono consumate, durante la notte, a Castel Volturno, l’ennesima discarica a cielo aperto ai confini con Villa Literno. Un cumulo di rifiuti abbandonati su un terreno incolto e poi dato alle fiamme. Bruciava di tutto e l’aria si era fatta davvero irrespirabile, in fumo soprattutto pastiche, tubi, bottiglie, materiali di risulta, insomma un mix di pura diossina che i residenti hanno dovuto inalare per ore. Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco, pronti a domare e spegnere le fiamme.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*