CRONACA

Caserta, il Cimelio simbolo per i Caduti dell’Aeronautica Militare è stato praticamente raso al suolo nella notte tra domenica e lunedì.

La deriva del velivolo AMX era stata posta sulla rotonda di viale Carlo III, all’incrocio con viale della Libertà. Era il 30 Luglio del 2020 quando al disvelamento del cimelio erano presenti il sindaco della città di Caserta, Carlo Marino, e il comandante della Scuola Specialisti, colonnello Nicola Gigante, oltre al generale Elia Rubino, presidente dell’Associazione Arma Aeronautica – Sezione di Caserta, con alcuni soci, e Donato Zitiello, amministratore unico della “Lamiere srl” che ha contribuito a titolo di gratuità collaborazione, con propri mezzi e maestranze, a collocare la deriva sulla rotonda. Ad oggi non resta altro che un cumulo di lamiere accartocciate. Questa deriva del velivolo a jet AM-X Ghibli, rinsalda simbolicamente il  rapporto che lega l’Aeronautica Militare con i cittadini e le Istituzioni casertane.

La cura di questo cimelio è affidata all’Associazione Arma Aeronautica – Sezione di Caserta che ha collaborato alla realizzazione dell’iniziativa. Grazie all’aiuto delle telecamere poste nella zona, si potrà risalire a chi ha commesso il fatto.

 

 

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*