CRONACA

Aversa. Tra manomissioni del contatore Enel, spaccio e tentata estorsione, otto soggetti finiscono sotto la lente dei carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Aversa, unitamente a personale della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, nel corso di un servizio di controllo del territorio aversano, hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di otto persone, rispettivamente per tentativo di estorsione durante l’attività  di parcheggiatore abusivo, evasione dagli arresti domiciliari, violazione colposa di doveri inerenti a cose sottoposte a sequestro, furto di generi alimentari, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, guida di veicolo senza patente poiché mai conseguita, manomissione del contatore ENEL del proprio esercizio commerciale.

Nel corso del medesimo servizio i militari dell’Arma hanno proceduto, altresì, ad elevare  56  contravvenzioni al codice della strada,  2 persone sono state sanzionate per violazione dell’ordinanza della Regione Campania, per aver consumato bevande alcooliche in aree pubbliche dopo le ore 22.00.

In totale sono state controllate 445 persone e 291 veicoli.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*