COMUNICATI STAMPA, CRONACA

CAPUA. CONSEGNA DELLE TESSERE VACCINALI: FACCIAMO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE CON IL PRESIDENTE DELLA PROTEZIONE CIVILE E CON IL CONSIGLIERE RAIMONDO.

Con l’estate ormai alle porte e l’allentamento delle restrizioni, è quantomai attuale il tema del pass vaccinale, di quella attestazione che ci consente di avere accesso illimitato agli spostamenti, nonostante la pandemia in corso. Nella nostra città la consegna è già iniziata, da qualche mese, ma pare proseguire a rilento. In merito alle modalità di ritiro abbiamo sentito Antonio Pellegrino, Presidente della sezione cittadina della Protezione civile. “Le card si possono ritirare tutti i venerdì, dalle 9:00 alle 12:30, presso il Comune – ci dice ed aggiunge – i nostri volontari hanno delle liste con i nominativi dei titolari”. Quindi, basterà recarsi presso il Comune, muniti di documento di identità per verificare se possiamo ritirare la nostra tessera. Ricordiamo che le card vengono rilasciate solo al termine del ciclo vaccinale (cioè a coloro che hanno effettuato anche il richiamo) e per ora il ritiro riguarda solo una parte dei cittadini, come ci spiega Pellegrino : “Ci hanno consegnato le card per coloro che hanno effettuato il richiamo entro il 30 Aprile”.

In merito all’andamento generale della consegna abbiamo sentito poi il Consigliere Raimondo, che insieme ai volontari del COC, è stato attivo sul territorio cittadino in questi lunghi mesi di pandemia. “La consegna prosegue, ma a rilento. Purtroppo non abbiamo i recapiti dei titolari delle card, per motivi legati alla privacy, ma solo degli elenchi con i nominativi – ci spiega – non possiamo contattare direttamente gli interessati. Ma, chi ha terminato il ciclo vaccinale può recarsi presso il Comune, ogni venerdì, per verificare se è già in elenco”.

Il Consigliere ci conferma, poi, la possibilità di far ritirare la card con delega e documento ad una terza persona “Chi è impossibilitato a recarsi in Comune, può delegare qualcuno al ritiro, inoltre, qualora ci fossero persone con problemi di deambulazione, possiamo attivare la consegna al domicilio – e precisa – per avere la consegna a domicilio bisogna sempre contattare telefonicamente, per verificare se si è in elenco. A tal proposito ricordo il numero del COC a cui rivolgersi, il 333-8855544”. 

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*