COMUNICATI STAMPA

Mani della criminalità organizzata sul Comune di Marano di Napoli

Ennesima pagina nera per la politica locale marenese, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, scioglie il Consiglio Comunale di Marano. A proporlo il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, in considerazione delle forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata.

E‘ la quarta volta che succede nel comune di marano di Napoli, stato evidente di un’organizzazione criminale con lunghi tentacoli.

La casa comunale sarà gestita da un pool di commissari nominati dal Prefetto, che dovranno gestire il comune fino alle prossime comunali che si terranno nell’Aprile 2023.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*