ATTUALITA', CULTURA, SPETTACOLO

CASERTA’S CELEBRITIES – FRANK MATANO

Chi di noi, almeno una volta nella vita, si è divertito facendo scherzi telefonici a persone ignare?È ciò che ha reso famoso Frank Matano su YouTube con lo pseudonimo di “Lamentecontorta”.Frank Matano, all’anagrafe Francesco Matano, è nato a S.Maria Capua Vetere ma è cresciuto a Carinola.”Per noia” nel 2007 apre un canale YouTube iniziando con scherzi telefonici e altri contenuti divertenti per poi diventare sempre più seguito e virale sul web. Viene notato da Francesco Facchinetti che capta il suo enorme talento comico e lo avvicina al mondo della TV. Inizia come inviato de “Le Iene”, per poi ottenere un programma tutto suo su Sky, dal nome “Sky Scherzando?”.La sua enorme popolarità lo porta ben presto anche a recitare in alcuni film, il primo tra i quali “Fuga di cervelli”, diretto da Paolo Ruffini con il cast di Colorado; poi “Tutto molto bello” edito ancora da Ruffini.Successivamente diventa anche doppiatore della serie TV animata “South Park” e del film “Zootropolis”.Frank viene ricordato soprattutto per la partecipazione come giudice a “Italia’s got talent” che gli permette nel 2015 di ottenere il riconoscimento “personaggio rivelazione dell’anno”.Ultimo sua apparizione nel cast del programma in onda su Prime Video “LOL-chi ride è fuori”, che riscuote un gran successo.
Frank Matano diventa così il primo “ragazzino” annoiato che si registra mentre fa scherzi telefonici a diventare un personaggio di livello nazionale. La sua spontaneità nelle sue battute sempre pronte rende di sé l’idea di essere sempre una persona leggera e felice.Ma è stato in grado di ricoprire anche ruoli ben diversi dal “comico spensierato” che siamo abituati a vedere, come nel film “Sono tornato” dove interpreta un giornalista sull’orlo del fallimento.Frank è un personaggio televisivo che oggi cavalca una comicità diversa da quella di qualche anno fa, più schietta e allo stesso tempo complessa; e lo fa aggiungendo sempre elementi della sua terra d’origine che frequenta ancora di tanto in tanto, soprattutto nei locali della movida notturna, nonostante il suo lavoro lo porti a vivere costantemente fra Roma e Milano.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*