ATTUALITA'

Casal di Principe, “Piramide da cento Roccobabà”

Quasi da “Guinness Word Record” l’ultima foto che ci è pervenuta in redazione, una piramide da 100 roccobabà.

Stupisce sempre l’arte dolciaria di Emilio il Pasticciere, un connubio di professionalità, amore per il lavoro e di grande esperienza, che dal 1980 porta avanti insieme alla sua famiglia ed al figlio Nicola.

Questa volta Nicola ci presenta una “piramide da 100 Roccobabà” una storia che collega antico è presente. Ebbene sì, l’antico centra sempre, come base della nostra cultura eno-gastronomica e dolciaria. Il Babà è un dolce che trae origine in Polonia e da alcuni paesi slavi, per perfezionarsi in Francia, la cui ricetta del babà al rum nella tipica forma a fungo risale al 1835, ne apprezzò la bontà anche Luigi XV, re di Francia, fino a raggiungere Napoli. Insomma un dolce che nel tempo ha avuto modo di essere guarnito dai pasticceri di tutto il mondo nella maniera più opportuna. Ma Emilio Goglia ebbe un’idea unica, quella di mettere al centro di un Babà un cuore di gelato con una glassa al cioccolato e panna. Una delizia per i palati più fini, perfino lo stilista Rocco Barocco ne rimase estasiato da tanta bontà, che ne griffò il dolce.

Emilio e Nicola Goglia hanno deciso di restare nella loro terra natale, e di continuare questa tradizione dolciaria unica nel suo genere. 

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*