COMUNICATI STAMPA, CULTURA

“CONCERTI DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE”, MUSICA E CULTURA NEL BORGO DI CASERTAVECCHIA

La cattedrale medievale di Casertavecchia, Palazzo della Valle (il B&b Conte Spencer), Palazzo Giaquinto, la chiesa dell’Annunziata, i giardini del Duomo e l’antico Borgo della Contessa Jolanda (ora il B&B omonimo) sono le sei location dove si alterneranno i musicisti di «Concerti di una notte di mezza estate» nel Borgo medievale di Casertavecchia per la notte di ferragosto, il prossimo 14 agosto.

Dodici concerti per venti musicisti, in otto fasce orarie diverse. E’ uno sforzo titanico quello di “Concerti di una notte di mezza estate”, il prologo di “Un Borgo di Libri” in programma la notte di Ferragosto, alla vigilia dell’Assunta, nel borgo medievale di Casertavecchia a Caserta.

Si tratterà di musica colta che guarda alla musica popolare; e di musica raffinata; ma ci saranno anche anteprime appositamente composte per l’occasione, come composizioni dedicate alla fisarmonica. Proveremo anche a raccontare i colori delle percussioni.

L’iniziativa è promossa dalla associazione Anna Jervolino e dalla Orchestra da Camera di Caserta in collaborazione con un Borgo di Libri. A dare una mano anche la parrocchia di San Michele Arcangelo, retta da don Nicola Buffolano; la Confraternita e la Pro Loco di Casertantica.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*