CRONACA

CACCIATORE SALVATO DURANTE UN’ALLUVIONE, PREMIATI I CARABINIERI FORESTALI DI VAIRANO P.

Questa mattina, il Generale di Brigata Ciro Lungo, Comandante della Regione Carabinieri Forestale Campania di Napoli, nel corso della Cerimonia di consegna dei riconoscimenti per merito ai Carabinieri Forestali in servizio nella regione Campania che si sono particolarmente distinti in attività di servizio, ha consegnato l’attestato di attribuzione dell’Encomio Solenne ai seguenti militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE): Maresciallo Ordinario Fabrizio Sabino, Comandante la Stazione; Vice Brigadiere Pietro Izzo, Addetto alla Stazione; Appuntato Scelto Q.S. Concettina Corvese, Addetto alla Stazione; Appuntato Scelto Valerio Di Roberto, Addetto alla Stazione.
Prestigioso Riconoscimento che è stato tributato ai predetti militari dal Generale di Corpo d’Armata Antonio Pietro Marzo, Comandante del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri di Roma, con la seguente motivazione: Comandante/Addetto Stazione Carabinieri Forestale, dando prova di coraggio, elevata professionalità e profonda conoscenza del territorio, nonché di generoso altruismo e forte senso del dovere, riusciva ad intercettare e a portare in salvo un cacciatore dispersosi con il suo cane in un’area completamente allagata dall’esondazione del Fiume Volturno, facendosi guidare, nell’attraversamento della fitta boscaglia mentre incombeva la minaccia dell’innalzamento del livello delle acque, dagli spari richiesti al cacciatore raggiunto telefonicamente, che non disponeva di altri mezzi per segnalare la sua presenza Sant’Angelo D’Alife, 16 novembre 2019”.
Al sentito plauso del Comandante della Regione Carabinieri Forestale tributato ai predetti militari si è associato anche quello del T. Col. Marco Antonucci, Comandante il Gruppo Carabinieri Forestale di Caserta, presente anch’egli alla Cerimonia.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*