ATTUALITA', COMUNICATI STAMPA

118: PASSAGGIO DA MEDICI CONVENZIONATI A DIPENDENTI, LA QUESTIONE AL TAVOLO DEL MINISTRO BRUNETTA

La proposta del passaggio alla dipendenza dei medici convenzionati di emergenza territoriale per far fronte alla grave carenza di personale medico in servizio sarà già nei prossimi giorni al vaglio del ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta.Lo rende noto il presidente nazionale del Saues, Paolo Ficco, al termine di un incontro con il Direttore Generale per le Relazioni sindacali dr. Valerio Falamo, che ha rimarcato come le istanze del Sindacato saranno rappresentate puntualmente al Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, al quale sarà sottoposto l’intero dossier consegnato dalla delegazione Saues.“C’è il tema dei diritti dei medici convenzionati di emergenza territoriale – ha ricordato Ficco nel corso di una manifestazione del Saues svoltasi sotto Palazzo Vidoni, sede del ministero della Pubblica Amministrazione – ma, parallelamente, c’è l’interesse a garantire ai cittadini un servizio di cruciale importanza per la sanità e, pertanto, a scongiurare l’esodo che appare oramai inarrestabile, soprattutto in Calabria, Campania, Toscana e Puglia, di questi preziosi professionisti verso altri servizi meno rischiosi e meglio remunerati”.

CONDIVIDI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*